organizzare una lavanderia funzionale

Tutti, all’interno della propria abitazione, hanno la necessità di avere un luogo dove stipare tutto ciò che ha a che fare con la lavanderia. Avere un locale interamente dedicatole renderà molto più semplice organizzare lo spazio dove potervi riporre tutto quel che riguarda il lavaggio, la stesura e la stiratura dei panni. Per chi ha non ha questa possibilità esistono moltissime soluzioni salva spazio che collocano in modo nascosto le attrezzature necessarie in altri punti della casa, come ad esempio bagno e cucina.

Dove allestire la lavanderia all’interno della casa

Senza dubbio bisogna individuare un luogo della casa dov’è presente un attacco per l’acqua e almeno un paio di prese della corrente, in modo da poter avere le risorse necessarie per l’utilizzo di lavatrice e ferro da stiro. Per chi non ha la possibilità di stendere all’esterno, la presenza di una finestra all’interno di questo locale sarà fondamentale. Avere la possibilità di arieggiare la stanza eviterà l’accumulo dell’umidità sprigionata dai vapori del ferro e dai panni stesi, scongiurando così la conseguente formazione di muffe, oltre a far contribuire all’asciugatura dei panni i raggi del sole.

Elementi essenziali per una lavanderia funzionale

Organizzare lo spazio in modo che sia agevole e ottimizzato è un punto fondamentale da tenere in considerazione quando si allestisce una lavanderia funzionale per casa, anche se si ha a disposizione uno spazio angusto bisogna trovare un modo per avere tutto ciò che occorre a portata di mano.
Prima di decidere la disposizione, occorre individuare gli elementi essenziali per una lavanderia funzionale. Vediamoli nel dettaglio:

  • Le ceste in cui riporre i panni sporchi sono essenziali e averne più di una per suddividerli già a seconda del tipo di lavaggio (scuri, bianchi, colorati ecc.) sarebbe l’ideale;
  • La lavatrice è senza dubbio il cuore pulsante della lavanderia, ed è ovviamente indispensabile. Scegliere un modello che si adegui alla quantità di carico che si è soliti fare a seconda del numero dei componenti della famiglia. Preferire modelli con l’apertura a sportello frontale vi permetterà di poter incassare la lavatrice in un mobile o d’impilarla con l’asciugatrice, risparmiando così spazio;
  • L’asciugatrice è invece un plus, ma in mancanza di luoghi dove poter stendere può risultare parecchio utile, soprattutto durante l’inverno quando magari si ha la necessità di asciugare qualcosa in tempi ristretti. Esistono in commercio anche le lavasciuga, che uniscono lavaggio e asciugatura in un solo apparecchio;
  • Catini, grucce, omini e mollette sono tutti elementi che non possono mancare insieme a stenditoi da interno e/o da esterno;
  • Serviranno anche delle ceste dove riporre la biancheria una volta asciutta e ovviamente detersivi, ammorbidenti e quant’altro;
  • Ferro e asse da stiro sonno certamente tra gli accessori più importanti. Anche in questo caso la scelta del modello dovrà ricadere sulla mole di panni che si hanno da stirare mediamente, in ogni caso si può scegliere tra quelli con un piccolo serbatoio integrato già nel ferro, e quindi poco ingombranti, o modelli con una caldaia esterna assai più capiente;
  • L’Installazione di un apposito lavabo risulterà molto utile per il lavaggio a mano e per altre attività e, anche in questo caso, ci sono tantissimi modelli che si possono preferire; alcuni addirittura con un sistema di bocchette integrato che lava autonomamente i panni ‘a mano’.

Idee d’arredamento e soluzioni salva spazio

Molte idee per sistemare la lavanderia si possono trovare sui negozi d’arredamento online, molto consigliato è Colavene che si occupa di arredamento e accessori per lavanderia, offrendo moltissime soluzioni funzionali e salva spazio veramente intelligenti.

Gli elementi modulabili provvisti di ante sono molto versatili, potendo essere collocati anche verticalmente, occupano pochissimo spazio. Al loro interno si possono mettere i cestoni per la biancheria, aste per appendere le camicie ecc. e, addirittura, è possibile installarvi lavatrice e asciugatrice. Sfruttando in questo modo lo spazio lavatrice e asciugatrice resteranno nascoste alla vista grazie alle ante. Adottando questo tipo di soluzione non solo avrete uno spazio più libero ed elegante, ma terrete macchine e accessori lontani da polvere e sporcizia.

Per quel che riguarda detersivi e prodotti per la casa, sono una buona idea gli armadietti a muro rialzati, in modo che siano alla vostra portata ma non a quella di bambini o animali domestici.

Un altro spazio che si può sfruttare in maniera intelligente è quello sotto al lavello, dove incassare lavatrice e asciugatrice affiancandovi magari un’anta a ribalta con cestone da biancheria integrato.
I mobili a scomparsa, uniti all’ utilizzo di stenditoi e assi da stiro pieghevoli e dotati di rotelle, faciliteranno l’obiettivo di avere una lavanderia funzionale all’interno della propria abitazione.

Hosting wordpress a 1€ Hualma